Arredare il giardino con materiali di recupero

Per arredare il proprio giardino con materiali di recupero basta disporre di qualche pallet, chiamati più comunemente bancali, e un buon tappezziere.

Dovendo arredare una zona esterna, e per questo soggetta alle intemperie, è bene adottare qualche accorgimento come la possibilità di poter spostare i cuscini e non fissarli alla struttura.

Per quanto riguarda la lavorazione dei pallet è indispensabile la levigazione degli stessi, e un paio di mani di impregnante come fondo alla tinta. L’impregnante servirà a mantenere i colori inalterati, ma soprattutto a rendere impermeabile e quindi più resistente e duraturo il nostro mobile.

Ultimo suggerimento è quello di fare in modo che l’altezza delle sedute sia uguale per tutti gli elementi, così da poterli avvicinare o staccare a seconda della forma del nostro giardino o degli ospiti che riceviamo.

IMG_8670 IMG_8671 IMG_8672 IMG_8673 IMG_8675

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...